Optimized by JPEGmini 3.13.3.2TB 0xe84b7766

Kubernetes starter-kit

L’interdipendenza tra sviluppo software e IT operations (DevOps) è il nodo chiave per far sì che l’organizzazione possa sviluppare in modo più rapido ed efficiente i propri prodotti e servizi software. Il Cloud Computing che si sta affermando ormai come paradigma consolidato, richiede sempre di più una conoscenza specifica dei servizi e delle architetture verso cui l’azienda produttrice di software si deve orientare, nell’ottica di rinnovare i propri asset informatici. Pur essendo costituite di personale specializzato, spesso le aziende IT, hanno difficoltà per vincoli organizzativi o di business, a intraprendere percorsi di innovazione, per questo hanno necessità di qualcuno che possa capire le esigenze specifiche e accompagnarle in questo processo di cambiamento.

Ex Machina Italia vuole dare una risposta alle più frequenti domande che spesso i responsabili IT delle aziende si pongono: mi conviene veramente introdurre un nuovo paradigma di continuous integration e continuous deployment nell’azienda? Quali vantaggi posso avere in termini di manutenibilità? Cosa comporta a livello operativo e di programmazione introdurre un’architettura a microservizi?

Ex Machina Italia ha maturato competenze preziose in particolare su Kubernetes, individuato come vero e proprio “timone” dell’innovazione, e con la tripla certificazione Kubernetes (administrator, application developer e security specialist) propone un corso di sei giornate veloce ed efficace per intraprendere il percorso di cambiamento.

KUBERNETES STARTER KIT

Giorno 1

• Concetti base di DevOps
• Principi di DevOps
• Differenze con le tecniche tradizionali
• Pipeline e Test automatici
• Continuous Integration
• Alcuni strumenti di CI/CD
• Cenni su GitOps
• Strumenti per GitOps

Giorno 2

• Docker e i container
• Architettura di base di Kubernetes
• Gli strumenti di amministrazione
• Installazione e aggiornamento di un cluster

Giorno 3

• Gestione dei permessi
• I workload e le relative risorse
• La schedulazione dei workload

Giorno 4

• La gestione della rete e i servizi
• La persistenza dei dati

Giorno 5

• Cenni sulla sicurezza
• Le risorse custom e gli operator

Giorno 6

• Introduzione a Tekton
• Installazione di Tekton
• La riga di comando di Tekton
• I Task ed i TaskRun
• Le Pipeline e le PipelineRun
• I TektonTrigger

Contattaci subito per  richiedere un’offerta.

info@exmitalia.it

Leggi anche...
exmitalia_green
documents_graphical
peopledesign